Scambismo in Italia: aumentano le coppie in cerca di scambi

Scambismo in Italia: aumentano le coppie in cerca di scambi

maggio 10, 2019 0 Di Coyote

Si può affermare senza dubbio alcuno, che in Italia il fenomeno dello scambismo è oramai un vero e proprio boom.
All’arcaica immagine dell’italico marito geloso all’ennesima potenza, come venivano descritti gli uomini sposati negli anni ’50 del secolo scorso, al giorno d’oggi il marito italiano non ha più problemi a scambiare sua moglie con quella di un altro uomo.

Car sex, club privè, siti di incontri, chat e social: sono molteplici i modi per potersi proporre come coppia in cerca di un’altra coppia per trascorrere momenti di alta eccitazione.
La formula erotica dello scambismo ha preso così tanto piede che non può più essere considerata una novità bensì un modo oramai acquisito per interagire con dei nuovi amici.
Le statistiche attestano che le coppie scambiste sono in netta crescita e che si aggiungono a coppie che già hanno avuto esperienze del genere.
Ma la ragione di tutto questo interesse, da dove nasce?

Emozioni vertiginose

Lo scambismo non si può dire che sia un tradimento, tutt’altro. In questo caso non si tratta di fregare il proprio partner con un’altra persona bensì, condividere l’eccitazione dell’eros in modo complice proprio con la propria metà.
Si tratta di una equa spartizione del piacere che è anche duplice.

Il primo piacere è dato dal fisiologico godimento che si prova facendo sesso, mentre il secondo è quello di soddisfare la subliminale voglia di voyeurismo coniugata con un personale esibizionismo.
Infatti si prova piacere nell’essere visti dallo storico partner mentre si fa sesso con uno occasionale (esibizionismo) così come accade nell’osservare quanto avviene dalla sua parte (voyeurismo).

Stiamo trattando in questo caso di mutuo scambio di coppia dove tutti e quattro i componenti di quel momento, vivono in totale complicità e con lo stesso obiettivo: godere attraverso il sesso.
La ragione che spinge una coppia ad interfacciarsi intimamente con un’altra che ha la stessa identica esigenza è quella di trovare degli input capaci di spezzare la monotonia di un rapporto che si è stinto per colpa dell’abitudine.
Non è una regola fissa, tuttavia è quanto viene dichiarato dalla maggioranza delle coppie scambiste che giurano di aver ritrovato, proprio grazie al reciproco scambio di partner, quello smalto di erotismo che si era sbiadito con il passare del tempo.

Per tutti senza ipocrisia

Lo scambismo non ha limiti e neppure regole fisse da rispettare. Tutto è lasciato alla fantasia dei protagonisti che possono approfittare di quei momenti di intimità sessuale condivisi con altre persone, per realizzare ogni desiderio che conduce sul cammino del piacere.
Impossibile, per uno scambista, essere ipocrita con lo storico partner. Nessuno dei due componenti della coppia è proteso alla ricerca di un’altra storia sentimentale, tutt’altro! Proprio in rispetto della propria relazione, affrontano lo scambio per rinnovare la loro unione che verrà ulteriormente valorizzata da un atto di totale complicità e condivisione.

Proprio perché nello scambismo non c’è nulla di scritto, ogni avventura del genere è fine a se stessa in quanto può variare nell’intensità, nelle modalità e nelle percezioni, grazie al feeling che si genera con l’altra coppia partner. Risulta facilmente intuibile il fatto che laddove l’affinità sia reciprocamente soddisfacente, migliore sarà il risultato finale per tutti.